Ciro Borriello (Ass. allo Sport Comune di Napoli): “San Paolo, a brevissimo inizieranno i lavori per i bagni. Per novembre possiamo iniziare i lavori per i sediolini”

published at 16:30 in NEWS
Ciro Borriello (Ass. allo Sport Comune di Napoli): “San Paolo, a brevissimo inizieranno i lavori per i bagni. Per novembre possiamo iniziare i lavori per i sediolini”

In diretta ad “ Un Calcio Alla Radio”, trasmissione condotta da Umberto Chiariello su Radio CRC TARGATO ITALIA, è intervenuto Ciro Borriello, Assessore allo sport del Comune di Napoli: “ Il caro biglietti è una questione importante. Avere prezzi così alti nei settori popolari vuol dire  non volere la gente allo stadio. Lavori dei bagni?  Voglio dare una buona notizia: a brevissimo inizieranno i lavori per i bagni e dureranno circa tre mesi. Andremo settore per settore.  Quando inizieranno i lavori per i sediolini?  Per novembre possiamo iniziare i lavori per i sediolini. È un lavoro complesso su uno spazio immenso. I sediolini saranno diversi a seconda del settore e ma sempre colore azzurro, anche se con sfumature diverse. La pista d’atletica sarà anch’essa azzurra e in ottime condizioni per le Universiadi. Il nostro cronoprogramma ci porta a fare la maggior parte dei lavoro in tempo le universiadi, il resto dei lavori sarà ultimato dopo. Maxischermo? Se ci riusciamo con la fornitura delle Universiadi lo mettiamo, anche se ancora non sappiamo dove. Torneremo a parlare col Napoli? Le porte di palazzo San Giacomo sono aperte come per tutti i cittadini. La transazione è stata firmata e la convenzione no. Il termine ultimo per la firma della convenzione è scaduto, ma possiamo sempre sederci intorno ad un tavolo e discutere. Sono rimasto esterrefatto della mancata firma della convenzione, ma come uomini delle istituzione siamo sempre aperti al dialogo. Se De Laurentiis chiama , noi siamo a disposizione. Champions a Bari? Lo stadio di Bari non è idoneo in questo momento per ospitare le partite internazionali del Napoli. Da tifoso come vedo il Napoli? C’è da dire che le prime due partite sono ancora figlie delle stagioni con Sarri. Già dalla partita con la Sampdoria si è vista una squadra diversa e contro la Fiorentina vedremo ulteriormente un’altra partita e un’altra squadra . Lavori in altri impianti? Stiamo lavorando molto. L’opportunità delle Universiadi ci darà la possibilità di non stare in sofferenza come gli altri anni ”.

Questo articolo è stato letto 449 volte

You must be logged in to post a comment Login