Kondogbia ko, salta Valencia-Juventus?

Torna la Champions e la Juve serrà già le fila. Anche se Allegri mantiene la calma: “Non dobbiamo avere nessun assillo e nessuna ossessione”. Testa al Valencia però, l’esordio stagionale in abito Champions è in programma al Mestalla mercoledì sera alle 21. E la prima notizia riguardo le formazioni arriva proprio dalla Spagna: Kondogbia – ex centrocampista dell’Inter – dovrebbe saltare la sfida contro i bianconeri a causa di una distorsione alla caviglia destra rimediata nella sfida di venerdì contro il Real Betis (Kondogbia è stato sostituito dopo appena 15 minuti).  Forti dubbi, da Valencia filtra pessimismo sulla sua presenza in campo. Murillo invece, anche lui reduce da problemi fisici, dovrebbe allenarsi con la squadra e valutare come sta. Per il resto, questi i probabili undici di Marcelino, pronto a schierare un 4-4-2 all’insegna dell’equilibrio: l’ex Neto tra i pali, poi Gayà, Diakhaby, Gabriel e Piccini in difesa; Guedes, Cheryshev, Parejo e Soler a centrocampo; il tandem Gameiro-Rodrigo davanti. 

Juve, probabili formazioni: Bernardeschi titolare

Capitolo Juventus, tra ritorni e una novità: Federico Bernardeschi – in panchina contro il Sassuolo – dovrebbe per partire dal primo minuto nel tridente, completato da Mandzukic e Cristiano Ronaldo, quest’ultimo confermato al centro dell’attacco. Pronto per l’esordio in Champions con la Juve subito dopo la doppietta contro il Sassuolo e i primi gol in A. Per il resto, tornano Chiellini in difesa e Pjanic a centrocampo, rimasti a riposo contro i neroverdi. Paulo Dybala ha ricevuto un pestone durante l’allenamento, lavoro di scarico e terapie già effettuate per l’attaccante argentino. Mentre De Sciglio martedì effettuerà ulteriori controlli per un problema all’adduttore rimediato prima della sfida contro il Sassuolo. Se dovesse stare bene salirà sull’aereo per Valencia. 

PROBABILI FORMAZIONI

VALENCIA (4-4-2): Neto; Gayà, Diakhaby, Gabriel, Piccini; Guedes, Cheryshev, Parejo, Soler; Rodrigo, Gameiro. All: Marcelino Garcia Toral.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Cristiano Ronaldo, Mandzukic. All: Allegri. 

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 179 volte