Liverpool-PSG, la reazione di Salah al gol del 3-2

Ci si aspettava gol e spettacolo nella gara di Anfield e Liverpool e Paris Saint Germain non hanno deluso. Cinque reti, continui capovolgimenti di fronte e vittoria dei Reds all’ultimo respiro, con la grande giocata di Roberto Firmino. È stato il solito Liverpool, micidiale in fase offensiva e imperfetto dietro. Ma non è stato il solito Salah, deludente alla prima stagionale in Champions League. L’egiziano non ha inciso con le sue giocate, spesso fuori dal gioco e oscurato dalle giocate delle altre stelle presenti in campo. E, a rendere ancor di più negativa la serata dell’ex Roma, c’è stato l’errore da cui è poi scaturito il gol del 2-2 del Paris Saint Germain segnato da Kylian Mbappé. Al di là della sua prestazione in campo, Momo Salah ha fatto parlare di sé anche per la reazione sul gol di Roberto Firmino. Dopo la rete del brasiliano, e la sua esultanza con la mano sull’occhio, le telecamere hanno staccato proprio sull’egiziano, ormai da qualche minuto fuori dal campo (è stato sostituito all’85’ da Shaqiri). Jurgen Klopp ha reagito esultando e scaricando la rabbia a pugni stretti, ma dietro l’allenatore tedesco si vede lo stesso attaccante che scaglia una borraccia a terra.

Ma cos’è successo realmente sul gol di Firmino?

Salah scontento dopo il gol del Liverpool? L’immagine, ovviamente, ha fatto subito il giro del web e sui social si sono sprecate le ricostruzioni sul gesto del calciatore ex Roma. C’è chi ha parlato di un Salah non soddisfatto per la prestazione personale o, addirittura, arrabbiato per non essere stato l’assoluto protagonista dell’incontro come spesso invece era accaduto lo scorso anno. Come si dice? “A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca…”. Evidentemente non questa volta, però. Perché l’immagine incriminata riguarda la reazione di Salah almeno dieci secondi dopo il gol di Firmino, essendo stata ripresa dopo l’esultanza dell’attaccante brasiliano. Sul web, invece, ne è circolata un’altra riguardante l’immediata reazione dell’egiziano dopo la rete del 3-2. Klopp corre esultando, mentre Momo Salah alza le braccia al cielo. L’attaccante gioisce dopo il gol di Firmino, poi scaglia la borraccia evidentemente in segno di liberazione. Quasi a dire “ce l’abbiamo fatta a vincere questa partita”. L’esultanza liberatoria di chi sa di non aver vissuto la sua miglior serata, per una vittoria fondamentale in chiave qualificazione.

Fonte: SkySport

Questo articolo è stato letto 365 volte