Chelsea, 3 gol ai Saints: “Grande gara”

Maurizio Sarri vince 3-0 ma non è ancora contento. Per lo meno non al 100%. Maniacale e perfezionista, proprio come ai tempi del Napoli: “Grande partita, ma possiamo ancora fare meglio…”. E in cosa? Gli chiede un po’ stupito il giornalista: “Dobbiamo migliorare in fase difensiva, nel secondo tempo loro hanno avuto 2-3 occasioni”. Sarri non si accontenta, ma vince ancora: tris al Southampton di Gabbiadini e 20 punti in classifica. Continua su Sky Sports: “Barkley ha segnato e sono felice per lui, ogni settimana si migliora e fa bene, partita dopo partita”. 

“Lavoriamo per limare la differenza con Liverpool e City”

L’obiettivo di Sarri è uno solo, arrivare ai livelli delle altre grandi: “Stiamo ancora lavorando per limare la differenza che ci separa tra Liverpool e Manchester City”. E ancora: “Abbiamo giocato una grande gara, sono felice per i tifosi, penso che il loro apporto sia stato ottimo”. Intanto, il Chelsea torna alla vittoria dopo due pareggi consecutivi, imbattuto da 8 partite: apre Ross Barkley nel primo tempo, chiude Alvaro Morata al 90esimo (seconda rete in campionato per l’ex attaccante della Juve). Nel mezzo, il solito e puntuale Eden Hazard, arrivato alla settima rete in Premier League (l’ottava stagionale). Dopo la tripletta al Cardiff e il guizzo contro il Liverpool, il fantasista belga torna a pungere, regalando a Maurizio Sarri un’altra vittoria fondamentale per inseguire il titolo. Dopo il successo di Antonio Conte nel 2017 – forse – il Chelsea potrebbe trionfare con un altro allenatore italiano in panchina. 

Fonte: Sky

Commenti