Kathryn Mayorga: chi è la donna che accusa Ronaldo

Ragazza-immagine nella “Sin City”

Così ripone l’abito nuziale nella valigia e torna a casa dei genitori, in uno dei migliori quartieri della “Sin City”. Una villetta con un bel cortile, un garage spazioso, piscina e vista sulla “capitale del vizio”, quella sognata da Bugsy Siegel, il pioniere dei casinò portato al cinema da Warren Beatty e Barry Levinson. E Kathryn – ora – si divide tra la moda e il ruolo di ragazza-immagine nelle discoteche della “Strip”. “Mi stavo godendo la vita” afferma ancora la Mayorga – ero molto impegnata, il lavoro di modella era gratificante, viaggiavo spesso. Mangiavo vegano, stavo veramente bene”. È in una di quelle notti che nella zona vip del “Rain” beve dello champagne con Cristiano  – allora in procinto di passare dal Manchester Utd al Real Madrid – e avrebbe accettato l’invito a raggiungerlo in camera, nella suite 57306 del Palms Casino Resort, dove l’americana ha rivelato che si sarebbe consumato lo stupro. 

Fonte: SkySport

Commenti