Sven Goran Eriksson è il nuovo Ct delle Filippine

Ripartirà dalla panchina della Nazionale delle Filippine la carriera di Sven Goran Eriksson. L’allenatore svedese, con un passato anche in Italia alla guida di Fiorentina, Roma, Sampdoria e Lazio, torna così in panchina dopo essere stato esonerato nel giugno del 2017 dai cinesi dello Shenzhen: l’annuncio del suo accordo con le Filippine è stato dato a Manila dalla federcalcio locale. Tra i componenti dello staff, Eriksson avrà come assistente anche l’irlandese Scott Cooper che ha già lavorato insieme a lui nel Leicester e che, da agosto, era Ct  ‘ad interim’ della Nazionale filippina dopo le dimissioni dell’ex difensore centrale dell’Inghilterra Terry Butcher. Dopo l’avventura alla guida dell’Inghilterra (dal 2001 al 2006) e quella breve da Commissario tecnico della Costa d’Avorio (da marzo a giugno del 2010), Sven Goran Eriksson tornerà così alla guida di una Nazionale: il nuovo Commissario tecnico delle Filippine esordirà nel nuovo incarico il prossimo 13 novembre in un match dell’AFF Championship, campionato del sud est asiatico, e guiderà la Nazionale all’Asian Cup in programma tra gennaio e febbraio. Dopo aver guidato prestigiosi club sia in Italia che all’estero (Benfica e City, solo per citarne alcuni), per Sven Goran Eriksson inizia una nuova sfida, quella da Commissario tecnico delle Filippine.

Fonte: SkySport

Commenti