Gianluca Di Domenico: “Oggi in Champions tutte le squadre sono difficili da battere”

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gianluca Di Domenico, procuratore tra gli altri di Rodriguez

“La Var serve assolutamente in Champions. Non riesco a capire come sia possibile che in una competizione in cui ci siano in ballo così tanti soldi, non ci sia la Var. Il gol di Fellaini è assolutamente irregolare.

Kevin Mbabu? Non so se il Napoli lo segue, ma posso affermare che si tratta di un ragazzo discusso in casa Napoli.

Il Liverpool ha perso contro la Stella Rossa e la Champions non è più quella di qualche anno fa: oggi tutte le squadre sono difficili da battere. Il Napoli è superiore, ma non pensate che arriva la Stella Rossa, incassa 5 gol e va a casa. Bisogna lottare sempre perchè in Champions, come in serie A, non viene regalato nulla.

Tuchel non ha l’esperienza di Klopp e credo che il Livepool abbia più qualità del Psg a livello di automatismi e farà di tutto per passare il turno: lo vedo favorito.

La cosa importante è che Ricardo Rodriguez sia apprezzato dal Milan e da Gattuso. Ricardo è un ragazzo serio e corretto e io, come lui, ho dovuto imparare i meccanismi del calcio italiano. Per me, ci sono pochi difensori sinistri in Italia bravi come lui: Rodriguez e Alex Sandro sono i migliori. Rodriguez ha 2 Mondiali e un europeo alle spalle, è un giocatore su cui puoi sempre puntare e credo meriti più rispetto”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 423 volte