Enrico Varriale: “Milik? Un rimpianto non averlo schierato prima”

In diretta a “Un Calcio alla Radio”, trasmissione di Umberto Chiariello in onda sulle frequenze di Radio CRC Targato Italia, è intervenuto Enrico Varriale, giornalista di RAI Sport: “Io credo che il primo elemento da evidenziare è che al Napoli manca un po’ di fortuna in Champions League. In Champions c’è un discorso legato ai sorteggi. Credo poco alla sfortuna nelle partite, ma quando becchi il Liverpool in terza fascia e sei primi e becchi il Real Madrid che poi vince la Champions quell’anno, diciamo che non sei particolarmente fortunato. Il Napoli ieri ha sofferto, ha sofferto tanto. Quello che era pensabile era che una delle tre palle gol che hai creato devi trasformarle. È mancato questo al Napoli. Al Napoli serve è un centravanti? Io credo che Milik quest’anno sta avendo per la prima volta la possibilità di mettersi in luce con la maglia del Napoli. Se noi pensiamo che i giocatori che ieri hanno costato la partita al Napoli Alisson, Salah e Van Dijk, sono costati 200 milioni. Forse qualche rimpianto può farlo venire il fatto Milik, per quello che ha fatto vedere, che non fosse stato schierato dall’inizio. In campo internazionale sono convinto che una punta di peso serva. Errore di Ospina sul gol? Quella è un’azione in cui ci sono stati tre errori. Ospina nel secondo tempo è stato molto bravo. La partita di ieri è stata quella mi aspettavo. La verità era che io mi aspettavo che il Napoli riuscisse almeno a fare un gol. è vero che ieri Ospina ha fatto un errore, ma ieri il Liverpool ha fatto una partita sul piano del pressing straordinaria. Non credo che bisogna fare processi a nessuno”.

Commenti