Calemme, Damiani, Marrucco e Padovan a ‘ Un Calcio Alla Radio’ di Umberto Chiariello

Calemme: “Almendra non assomiglia a Riquelme”.
In diretta a ‘ Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC Targato Italia è intervenuto Mirko Calemme: “Tanti nomi? Se ci fosse la certezza del colpo Kouame il Napoli avrebbe iniziato il mercato con un ottimo acquisto. È vero che arriverebbe a giugno ma sarebbe un ottimo colpo. Rog? Il Napoli deve capire cosa avverrà a centrocampo. In questo senso ci andiamo a ricollegare con la Spagna. Il Napoli aveva bloccato Lobotka. Poi con l’arrivo di Ancelotti tante dinamiche sono cambiate. Quella figura manca nel centrocampo del Napoli. Il rendimento è ottimo, la clausola alta, ma con trenta milioni puoi portarlo via. È un profilo da Napoli. Almendra? È un bel profilo. Non credo si possano fare paragoni con Riquelme. È diverso. Parliamo di un ragazzino e bisogna capire che tipo di sviluppo avrà. È facile fare questo tipo di paragoni. Vedi una giocata e fai l’accostamento.Per il Boca rappresenta la gioia della cantera. Il Boca ci punta tanto ”.

Damiani: “ Difficile fare grandi colpi a gennaio. Kouame? È impressionante”.
In diretta a ‘ Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC Targato Italia è intervenuto Oscar Damiani: “Mercato di gennaio? Mi sto muovendo poco. Non ho trattative in corso. Non credo ci saranno grandi movimenti come sempre. Si fanno tante chiacchiere, ma non grandi movimenti come ha fatto il Bologna. I grandi club non è facile rinforzarsi in questo momento. Vedo difficile che si possano fare operazioni per squadre che lottano per la Champions. Napoli? Non vedo come possa rinforzarsi. È una squadra competitiva. Kouame può interessare. Tempo fa lo proposi ad una squadra francese. Ha grandi doti e grandi difetti. Se saprà migliorare i propri difetti potrà crescere”.

 Editoradio: “Perché non proviamo a lanciare i nostri giovani?”.
In diretta a ‘ Un Calcio Alla Radio’, trasmissione in onda su Radio CRC Targato Italia è intervenuto Umberto Chiariello  per il suo consueto ‘ Editoradio’: “Voglio riportare l’attenzione su Insigne, che ha subito qualche critica per le prestazioni. È diventata di nuovo oggetto di discussione la sua posizione in campo, che sembrava essere diventato protagonista puro come dieci, fantasista puro. In realtà Insigne ha sempre giocato da esterno d’attacco da Zeman e ha fatto addirittura il tornante con Benitez. Sembrava che la posizione migliore fosse quella disegnatagli da Zeman e Sarri . L’invenzione di Ancelotti ha prodotto tantissimo all’inizio, ma poi dopo è andato scemando. Si discute se riportarlo in quel ruolo o di tenerlo al centro o di farlo diventare un ibrido. Secondo me lo si sta criticando troppo. È vero che ha un’incidenza tiri- realizzazioni bassa, ma è anche vero che nella top five di gol essist messi insieme lui è al quarto posto tra assist e gol,ma è l’unico ad essere andato in doppia cifra con 10 gol e 12 assist. Questo per far capire che giocatore straordinario è in rifinitura e in regia avanzata.  Parliamo spesso di top player e dimentichiamo chi abbiamo in casa ne abbiamo prodotto uno importante che deve solo decidere di affermarsi. Ne abbiamo uno nella cantera, nel vivaio che si chiama Gaetano. Andiamo a cercarli all’estero, ma perché non decidiamo di lanciare i nostri giovani?”.

Marrucco: “Rog? Non cederei nessuno. Hysai al Chelsea? Credo di no”.
In diretta a ‘ Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC Targato Italia è intervenuto Fulvio Marrucco, procuratore: “Si muoverà qualcosa in questo mercato del Napoli? La mia sensazione è che si muoverà molto poco a gennaio e che a giugno ci sarà non dico una piccola rivoluzione ma quasi.  Oggi andare a muovere qualcosa in questo scacchiere dei 25 titolarissimi è molto difficile. Rog in prestito? No non lo darei in prestito. È il sostituto naturale di Allan. Hysai Chelsea secondo me? Credo di no”.

Padovan: “Rog e Diawara in prestito? Giusto.”
In diretta a ‘ Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC Targato Italia è intervenuto Giancarlo Padovan, giornalista: “Rog alla Shalke? Forse è un pochino in sovrannumero. Credo che, se lo fa, non sbaglia. È vero che Ancelotti ha una gestione diversa da quella di Sarri, ma Rog ne ha trovato un pochino. Diawara? In prestito sì. Io credo che lui possa essere il sostituto di Jorginho. Io credevo che Diawara andasse in rampa di lancio. Ancellotti gli ha trovato una nuova collocazione. Credo che a Diawara sia più adatto a giocare a tre. Ultras del Napoli indagato per la morte di Belardinelli? La mia riflessione a proposito degli scontri è chiara e nota. A lui va riservata tutta la pietas che ad una persona serve quando non c’è più. Belardinelli però era un ultras che è andato a fare una guerra, una guerra che noi rifiutiamo. È caduto per quello che loro considerano un canto di battaglia. Noi rifiutiamo questo tipo di atteggiamento, lo rifiuta la legge. Aveva due daspo non doveva essere  lì. Noi dobbiamo combattere questi atteggiamenti”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu