Tifoso morto, c’è la svolta: ultrà del Napoli indagato per omicidio

A nove giorni dalla morte del tifoso dell’Inter Daniele Belardinelli c’è un primo accusato.

A nove giorni dalla morte del tifoso dell’Inter Daniele Belardinelli le indagini arrivano a un punto di svolta: è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio volontario il giovane ultrà napoletano che il 26 dicembre scorso avrebbe travolto in auto il tifoso varesotto durante gli scontri vicino allo stadio Meazza a Milano.

L’indagato è un 25enne di Napoli, alla guida di una Volvo V40 colore scuro che alcuni testimoni hanno indicato come l’auto investitrice. Lo riporta il Corriere.it.

L’iscrizione è stata fatta venerdì mattina dai pm milanesi, allo scopo di eseguire gli accertamenti sull’autoveicolo sequestrato giovedì a Napoli.

Gli esami della polizia scientifica dovranno anche cercare tracce dell’incidente, in particolare sugli pneumatici che sono passati sul corpo della vittima. Il giovane avrebbe tentato anche di sviare i sospetti negando inizialmente di essere stato a Milano in quel giorno. Inoltre avrebbe tentato di cancellare le tracce di sangue.

Sono una ventina gli indagati per gli scontri. Le indagini riguardano anche altre autovetture e gli inquirenti devono chiarire la dinamica dell’incidente. E’ da stabilire se Belardinelli sia stato investito da una prima macchina e poi travolto dalla Volvo guidata dal napoletano, che in questo caso potrebbe averlo investito non volontariamente.

Commenti

Questo articolo è stato letto 357 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu