Giuffredi: “Se Ancelotti non lo vede, chiederemo la cessione di Hysaj a gennaio”

A Radio Marte nel corso di “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Mario Giuffredi, procuratore tra gli altri di Veretout e Hysaj: Veretout? Non è un trequartista, è una mezz’ala quindi un Allan come ruolo, ma con più qualità e all’occorrenza può anche giocare davanti alla difesa. Veretout piace a Giuntoli, ne ho parlate diverse volte, ma gennaio non è il suo mercato perchè la Fiorentina punta all’Europa e fino a giugno resterà alla Viola. E’ un giocatore di grandissimo livello, costa tanto e a gennaio non sempre le società possono fare investimenti del genere. 30-35 milioni non è una cifra da spendere a gennaio.

Hysaj poteva andare con Sarri al Chelsea, Ancelotti però ha bloccato tutto e anche pubblicamente ha detto che avrebbe puntato su di lui. Nell’ultimo periodo però, i fatti dicono che nelle ultime 4 gare, Hysaj ne ha giocata solo una e quindi probabilmente non è più così importante per il tecnico. Forse Ancelotti non lo reputa più un titolare e se così fosse 4 se c’è da togliere il disturbo, lo faremo. Hysaj non merita un trattamento sbagliato visto quanto ha dato negli ultimi 3 anni a Napoli e vista anche la sua correttezza professionale quindi baste essere chiari nella vita. Magari è una fase transitoria, ma ogni allenatore fa le sue scelte ed è giusto che sia così e se Hysaj è diventata la quarta scelta, è giusto che ce lo comunichino. Se sarà una fase transitoria di qua a poco ritroveremo Hysaj di nuovo titolare o comunque più continuo nelle prestazioni, se invece Hysaj non è più visto bene dall’allenatore, chiederemo la cessione a gennaio.

Grassi? Procede la sua riabilitazione, è stato sfortunato, ma deve recuperare la condizione.

Sepe è stata la mia più grande vittoria, ho sempre creduto in lui e ora tutti si sono accorti del suo valore”. 

Commenti

Questo articolo è stato letto 402 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu