Stefano Borghi: “Salisburgo forte nel collettivo, ma il Napoli è superiore e deve puntare al trofeo”

A Marte Sport Live su Radio Marte è intervenuto Stefano Borghi, giornalista

“Il Salisburgo è una buona squadra, ma di certo alla portata del Napoli. Bisogna pensare ai 180 minuti, ma il Napoli deve ritenersi una delle squadre più forti della competizione e spero che l’Europa League possa davvero farla sua: deve ambire a vincerla. Il calcio italiano deve crescere e mettere le mani sul trofeo europeo vuol dire iniziare la scalata, in modo non indifferente. Il Salisburgo è forte nel collettivo, ha sviluppato un’esperienza anche Europa, ma nelle individualità il Napoli è superiore. Attenzione a non sottovalutare il Salisburgo però che si trova in questa fase a pieni meriti. L’Europa League è un trofeo un po’ sottovalutato dalle squadre italiane, ma nella fase finale poi diventa molto bello. Ho la voglia spasmodica che la squadre italiane la prendano sul serio.

Il Real Madrid dopo 5 anni volta pagina e ci può stare perchè non ha messo grande benzina. E, dopo che l’allenatore e il calciatore più importante ti mollano avere un anno di transizione è normale”.

Commenti