LA PARTITA – Napoli-Udinese 4-2, gli azzurri tornano alla vittoria e calano il poker

Il Napoli batte al San Paolo l’Udinese per 4-2, reti di Younes, Callejon, Milik e Mertens.

PRIMO TEMPO

Primi minuti di gioco non giocati per un colpo al capo ad Ospina durante uno scontro di gioco. Al 16′ proma occasione del Napoli con Milik che in area serve Koulibaly, il difensore ci prova ma intercetta Musso. Dopo due minuti arriva il vantaggio degli azurri con Amin Younes, che in area di rigore spedisce il pallone in rete con un tiro a giro. Al 26′ c’è anche il raddoppio frimato da Josè Callejon: lo spagnolo viene servito da Mertens e nell’intento di sistemarsi il pallone, va a segno. Al 30′ accorcia le distanze l’Udinese con Lasagna, Ospina non ci arriva. Al 36′ pareggia la squadra di Nicola con Fofana, grande disattenzione della difesa del Napoli. Successivamente Ospina si accasscia a terra e perde i sensi, il portiere viene trasportato in ospedale, al suo posto entra Meret. Al 45′ l’arbitro assegna 6 minuti di recupero e al 46′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 57′ il Napoli torna in vantaggio con Arkadiusz Milik, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, va a segno con un colpo di testa. Al 70′ quarto gol azzurro firmato da Dries Mertens che servito da Allan dalla distanza, con il sinistro insacca, gol ritrovato dopo 3 mesi. Gli azzurri gesticono bene la fase difensiva per il resto della gara, al 90′ l’arbitro asegna 4 minuti di recupero e al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-4-2): Ospina (44′ Meret); Malcuit (86′ Hysaj), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Younes (56′ Verdi); Milik, Mertens. A disp: Karnezis, Luperto, Mario Rui, Zedadka, Ounas, Gaetano. All.: Carlo Ancelotti

Udinese (4-4-2): Musso; Larsen (86′ Okaka), Ekong, Mandragora, Ter-Avest (68′ De Maio); Fofana, Sandro (64′ Ingelsson), De Paul, Zeegelar; Pussetto, Lasagna. A disp: Perisan, Nicolas, Wilmot, Vasko, Battistella, Bocic, Micin. All.: Davide Nicola

Arbitro: Paolo Valeri (Roma)

Reti: 17′ Younes (N), 26′ Callejon (N), 30′ Lasagna (U), 36′ Fofana (U), 57′ Milik (N), 69′ Mertens (N)

Ammoniti: Zielinski (N) Sandro (U).

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 452 volte