Verdi, l’agente: “Simone è contento di far parte di questo organico: se la gioca con tutti ed è felice

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Donato Orgnoni, procuratore tra gli altri di Verdi e Cutrone

“Il Napoli ha un progetto e il risultato è visibile a tutti. La Juve con l’acquisto di Ronaldo ha fatto un ulteriore passo avanti, ma il Napoli sta mostrando un gioco particolare e sta diventando sempre più la squadra di Ancelotti.

Verdi ieri ha fatto bene, ma può fare molto di più. Lo conosco da tempo, conosco il suo valore e siamo in attesa di questo continuo miglioramento che di certo avverrà perchè Simone sta bene a Napoli, c’è feeling con la squadra e sono felice per il gol e per il passaggio, meno per quel gol che si è mangiato, ma l’ho visto sorridente e quando Simone è sorridente tutto il resto arriva.

La prestazione di ieri non è una rivincita di Verdi, ma certamente una soddisfazione nei confronti di qualche tifoso e giornalista un po’ critico. E’ lecito aspettarsi di più da Verdi, io semplicemente aspettavo che Simone tornasse a fare ciò che sa fare e ieri ha iniziato a farlo: ha fatto un primo passo verso qualcosa che da qui alla fine stagione dovrà essere un crescendo. Simone può giocare anche nel ruolo di Mertens, ma il Napoli che ho visto ieri a Roma era talmente mobile che mi fa ben sperare.

Una società che vuole vincere deve avere una grande rosa e Simone è contento di far parte di questo organico: se la gioca con tutti ed è felice.

Cutrone? Sta bene al Milan e continuiamo a stare al Milan”.

Commenti