Gli interventi di Enzo Bucchioni e Vincenzo Montefusco a Radio Marte

A Radio Marte, nel corso di ‘Marte Sport Live’, è intervenuto Enzo Bucchioni, giornalista

“Servono i calciatori che fanno la differenza nel modulo di Ancelotti, James Rodriguez ne era un esempio. Il Napoli mi dà la sensazione di avere le idee precise. 4-2-3-1? Modulo complicato, gli attaccanti e gli esterni devono essere i primi difensori e fare pressing: il calcio moderno è questo. Le amichevoli non fanno testo, la preparazione atletica incide: gli azzurri hanno muscoli più forti rispetto ai calciatori della Cremonese, inevitabilmente la squadra si allunga e se lascia 1 metro anche ad una squadra di Serie C lo sfrutta. Siamo a luglio, ci vuole un po’ di pazienza. 100 milioni dalle cessioni? Non è un caso, adesso due acquisti importanti possono svoltare questa fase storica del Napoli e colmare il gap con la Juve. James, Pepé o Icardi? Prenderei James, ma serve la mano di Mendes che ormai comanda il mercato mondiale: il colombiano può far innamorare Napoli, Ancelotti lo conosce meglio di tutti”.

A Radio Marte, nel corso della trasmissione ‘Marte Sport Live’, è intervenuto Vincenzo Montefusco, allenatore

“Fare un ritiro di 20 giorni per poi allenare 15 giocatori della primavera serve a poco e tutto il lavoro fatto non è servito a nulla. Non è neanche colpa dell’allenatore, le federazioni dovrebbero mettersi d’accordo e far iniziare e finire i campionati nello stesso momento.

Con 100 milioni il Napoli può fare mercato, ma non ho ancora capito Ancelotti come vuole far giocare col Napoli. Per utilizzare il 4-2-3-1 manca un De Rossi oppure uno come Veretout. Sono d’accordo con De Laurentiis: il Napoli ha bisogno di un centravanti di peso e sono certo che con Icardi ed un mediano il Napoli se la giochi alla pari con la Juventus”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 318 volte