Il tecnico azzurro molto fiducioso nonostante le prime due insidiose giornate di Campionato

Carletto Ancelotti non fa una piega dopo il sorteggio dei calendari del prossimo campionato di serie A 2019/20. Il cervellone elettronico ha tirato un brutto scherzo alla compagine partenopea: le prime due giornate saranno due trasferte e questo era nelle previsioni, dal momento che lo stesso club partenopeo aveva chiesto di giocare i primi due incontri lontano dal San Paolo, tuttavia che fossero due trasferte così insidiose come Fiorentina e Juve, nessuno se lo sarebbe mai immaginato. Un match così importante  come Juventus vs Napoli, alla seconda di campionato, non era nelle attese. Oltretutto allo Stadium di Torino ci sarà il faccia a faccia con il grande ex Maurizio Sarri, considerato alla stregua del Pipita, dai tifosi napoletani, un traditore. Il mister di Reggiolo,  ha così commento il nuovo calendario, senza lanciare frecciate nè alla Juventus e nè a Sarri:

““Cominciamo con due trasferte abbastanza  insidiose, ma siamo fiduciosi, del resto prima o poi bisogna incontrarle tutte.  Forza Napoli Sempre” .

Commenti

Questo articolo è stato letto 518 volte