James Rodriguez, “volli, e volli sempre e fortissimamente volli”

Qualche giorno fa, come vi avevamo preannunciato noi di PianetAzzurro, Ancelotti e De Laurentiis si sono risentiti per aggiornarsi sulle prossime iniziative di mercato che riguarderanno il Napoli. Il tecnico di Reggiolo ha ribadito la necessità di alzare la qualità sulla trequarti, il nome di James Rodriguez resta sempre in cima alla lista dei desideri di Ancelotti. Più di Lozano, piu di Icardi o di chiunque altro nome fatto finora. Se il presidente fino a ieri era piuttosto scettico sull’ipotesi di investire dei soldi sul “dies” colombiano, ultimamente si starebbe convincendo ad accontentare il proprio tecnico e ad assecondare la strategia di Mendes. Proporre al Real Madrid si un prestito, ma piuttosto oneroso, intorno agli 8/10 milioni, con un diritto di riscatto sui 30 milioni che diventerebbe “obbligatorio” al raggiungimento di determinati bonus relativi ad assist e segnature. Insomma, qualcosa si sta muovendo e si muoverà su questo fronte.
Riguardo Lozano il discorso è molto più “semplice”, nel senso che se il Napoli volesse prenderlo “basterebbe” pagare la clausola di oltre 40 milioni e soddisfare le richieste di Raiola su ingaggio e soprattutto commissioni. Il nodo riguarderebbe i diritti di immagine.
Icardi, invece, resta una pista davvero troppo complicata. Il bomber argentino non ha mai aperto realmente al Napoli, percepisce un ingaggio mostruoso che non intende ritoccare, ma soprattutto aspetta solo la Juve che se dovesse cedere anche MANDŽUKIĆ, oltre che Dybala, farebbe sia Lukaku che appunto Maurito.
Qualcuno, parla di un possibile mister X, un quarto nome mai uscito sui giornali. Da nostre indiscrezioni potrebbe trattarsi di Berardi del Sassuolo. Ma siamo certi che con questo calciatore si accontenterebbe Ancelotti?
Pensiamo che quella di James Rodriguez resti ancora la pista più calda…

Commenti

Questo articolo è stato letto 835 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu