LA PARTITA – Napoli-Atalanta 2-2, polemica su un rigore non assegnato agli azzurri

Il Napoli non va oltre il 2-2 contro l’Atalanta, apre le marcature Milik, ma la squadra di Gasperini risponde con Freuler. Nel secondo tempo gli azzurri tornano in vantaggio ancora con Milik, ma l’Atalanta trova il secondo gol con Ilicic. Da evidenziare un chiaro rigore non dato al Napoli per un fallo in area su Llorente.

PRIMO TEMPO

Nei primi minuti di gioco attacca subito il Napoli, prima con Koulibaly di testa e poi con Milik, ma in entrambe occasioni si fa trovare pronto Gollini. Al 16′ passa in vantaggio il Napoli: azione bellissima partita da Insigne che passa a Callejon, lo spagnolo dalla destra serve al centro dell’area dove c’è Maksimovic che di testa spedisce il pallone in rete. Al 21′ azzurri vicini al raddoppio: Fabian Ruiz tenta il tiro, respinge Gollini, si fa trovare pronto Milik che effettua la conclusione ma il pallone colpisce il palo. Dopo il gol gli azzurri giocano von meno intensità in fase offensiva, si fa vedere di più l’Atalanta che prova arendersi pericolosa in numerose occasioni. Al 42′ l’Atalanta trova il pareggio con Freuler, complice anche l’errore di Meret che si fa sfuggire il pallone. Al 45′ l’arbitro assegna 2 minuti di recupero e al 47′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 49′ Mertens serbe un gran pallone per Insigne che si inserisce in area e tenta un destro a giro, ma il pallone termina fuori. Al 68′ altra occasione per il Napoli: calcio di punizione battuta da Milik, il pallone termina sulla traversa. Al 72′ arriva il raddoppio per gli azzurri: Fabian serve Milik che si invola in area, salta Gollini e va a segno. All’85’ Kjaer spinge in area di rigore Llorente, clamorosamente per l’arbitro è tutto regolare. Dopo un minuto pareggia ancora l’Atalanta con Ilicic, errore da parte della difesa azzurra. Poco dopo il gol tutto il Napoli è una furia per il rigore non dato sul fallo di Llorente, espulsi Ancelotti e il Team Manager del Napoli. Al 90′ l’arbitro assegna 8 minuti di recupero e al 98′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Luperto; Callejon, Allan (11′ Zielinski), Fabian Ruiz, Insigne; Lozano (59′ Mertens), Milik (82′ Llorente). A disp: Ospina, Karnezis, Tonelli, Ghoulam, Mario Rui, Gaetano, Elmas, Younes. All.: Carlo Ancelotti

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti (64′ Kjaer), Palomino; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez (74′ Muriel), Pasalic (69′ Castagne); Ilicic. A disp: Rossi, Sportiello, Masiello, Ibanez, Arana, Malinovskyi, Barrow. All.: Gian Piero Gasperini

Arbitro: Piero Giacomelli (Trieste)

Reti: 16′ Maksimovic (N), 41′ Freuler (A), 71′ Milik (N), 86′ Ilicic (A)

Ammoniti: Maksimovic, Di Lorenzo, Insigne (N) Toloi, de Roon, Pasalic (A)

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 676 volte