Tuttosport – De Laurentiis potrebbe chiedere ad alcuni tesserati del Napoli di testimoniare contro i capi della rivolta

Sulle colonne odierne di Tuttosport Raffaele Auriemma commenta ancora una volta la vicenda dell’ammutinamento del Napoli, spiegando che il presidente degli azzurri Aurelio De Laurentiis potrebbe prendere una clamorosa decisione per punire alcuni dei giocatori che avrebbero innescato la situazione. Secondo quanto riportato, infatti, il patron dei partenopei potrebbe chiedere ad alcuni tesserati del Napoli di testimoniare contro i capi della rivolta. Si tratta degli uomini dello staff tecnico e di quelli dello staff medico, che avevano seguito Ancelotti a Castelvolturno, nel burrascoso post-partita contro il Salisburgo. De Laurentiis starebbe infatti studiando con i suoi legali alcune mosse per aggredire, dal punto di vista giudiziario, i calciatori protagonisti della rivolta. I legali dunque chiederanno, molto probabilimente, ai calciatori che in ritiro c’erano andati di testimoniare contro i compagni in sede di collegio arbitrale. Un’eventualità che, ovviamente, porterebbe alla spaccatura totale dello spogliatoio.

Fonte: gonfialarete.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 1067 volte