Milan e Liverpool crocevia del futuro di Ancelotti e della stagione azzurra

Sabato riprende il campionato dopo la partentesi dedicata alla nazionale italiana del recordman Mancini, che dopo ben 80 anni ha spodestato Pozzo, superando le nove vittorie di fila conquistate da quest’ultimo. Sul prossimo cammino del Napoli incombono due impegni fondamentali, sia per l’allenatore che per la stagione della squadra partenopea, scivolata lontana dalla zona che conta. Prima il Milan e poi il Liverpool in Champions League, costituiscono un banco di prova importantissimo per sapere se i calciatori hanno superato il momento critico in cui sono incappati. Il patron De Laurentiis è in attesa di risposte positive in vista di tali match che attenderanno gli azzurri.  Ricordiamo che il massimo esponente del club sta per avviare  le pratiche giudiziarie in relazione a quello che è accaduto la sera della gara casalinga con il Salisburgo. L’ammutinamento della squadra ha rappresentato un caso mai visto in passato.  Tuttavia, prima di procedere, il presidente ha deciso di conoscere l’esito delle partite di San Siro e dell’Anfield Road.  Qualora si assistesse ad una pronta reazione dei giocatori, capaci di ottenere buoni risultati attraverso due buone prestazioni, la situazione potrebbe cambiare totalmente. Un eventuale rilancio metterebbe tutto a tacere. In casa azzurra tornerebbe il sorriso e la serenità. Ma Insigne e compagni saranno in grado di tornare quelli di un tempo? Alla prossima settimana l’ardua sentenza!

Commenti

Questo articolo è stato letto 812 volte