Gattuso: “Forse senza l’aiuto dei tifosi non ce l’avremmo fatta!”

L’allenatore del Napoli Rino Gattuso, nella consueta conferenza stampa del post partita. contro la Lazio, ha messo in risalto il grande supporto alla squadra venuto dagli spalti, grazie al ritorno degli ultras nelle Curve. I loro cori , i loro canti e gli incitamenti dal primo all’ultimo minuto sono stati un’arma in più che in passato il Napoli aveva perso. Ieri il San Paolo è tornato ad intimorire gli avversari, contribuendo al successo degli azzurri, che si sono guadagnati, seppur con grande sofferenza, l’approdo alle semifinali della manifestazione tricolore, dove sfideranno la vincente di Inter – Fiorentina, in programma la prossima settimana a San Siro. Gattuso infatti ha dichiarato:

Questa sera senza l’aiuto dei tifosi sugli spalti che ci hanno incitato senza sosta, probabilmente non avremmo portato a casa questa vittoria. Sarei disposto anche a dare il mio sangue pur di averli sempre vicino.  Io conoscevo la grande incidenza dei tifosi napoletani e quando sono venuto al San Paolo col Milan ne ho fatto le spese. Vorrei che in ogni gara ci fosse quel  tifo infernale dei 40.000 spettatori pronti ad aiutarci durante tutto l’arco dei novanta e passa minuti di gioco, speriamo che anche domenica sera nella delicatissima sfida contro la Juve ci sia il contributo della tifoseria, mai come in questo momento ne abbiamo bisogno, pur se ribadisco che io ho giocatori forti.”

Commenti