Fedele: “Milik? Se non vuole concorrenza è giusto che vada via”

Enrico Fedele parla a Marte Sport Live: “Ribadisco l’appello, dobbiamo restare a casa per risolvere questa emergenza. Gli allenamenti? Sono inutili, bisogna rinviare tutto. Il calcio non è l’atollo delle Maldive e deve sopportare questa guerra virale che è scoppiata. La dobbiamo combattere, poi vedremo cosa fare. La Federazione medici sportivi ha consigliato di interrompere tutta l’attività agonistica. A maggio capiremo cosa fare per finire il campionato. Si potrebbe con una deroga anche giocare a luglio. Milik? Se non vuole concorrenza, è giusto che vada via e il Napoli sta valutando la cessione. Ora è inutile fare nomi, Boga – ad esempio – non credo possa servire se resta Lorenzo Insigne. Giocano entrambi a sinistra. Allan e Koulibaly potrebbero andare via al termine di questa stagione. Forse in mediana servirebbe qualcuno con fisicità per puntare alla qualificazione in Champions. In difesa forse servirà una guida, Maksimovic, Manolas e Rrahmani sono tutti di impatto e di marcatura”.

Fonte: radiomarte.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 371 volte