Ripartenza serie A: data ancora in alto mare

Malgrado l’emergenza, il massimo campionato italiano prova a riprendere il cammino, dopo la sospensione avvenuta quasi un mese fa. Ma come affermava il grande Lorenzo il Magnifico nella poesia “Canzona di Bacco”,  del domani non v’è certezza. Per ora si studia il piano per riprendere gli allenamenti sul campo. Ma la domanda da un milione di dollari è: Quando ricomincerà la serie A? Ci vorrebbe la sfera di cristallo! Come sappiamo  le misure restrittive, peraltro valide pure per gli atleti professionisti, sono state prolungate fino al 13 aprile, quindi si potrebbe pensare a ricominciare la preparazione in vista di una ripresa dell’attività agonistica a distanza di una trentina di giorni. ovviamente con tutte le precauzioni possibili ed immaginabili. La nostra Federazione sta vagliando le eventuali date in cui ripartire. La prevenzione contro il coronavirus prevede anche degli accorgimenti come l’arrivo a scaglioni nei rispettivi club dei calciatori in ritiro, oltre che  tamponi per tutti e tenere gli stessi isolati fino all’esito del test.

Commenti