LA PARTITA – Napoli-Juventus 4-2 dcr, gli azzurri vincono la Coppa Italia

Il Napoli vince la Coppa Italia battendo ai rigori la Juventus 4-2, trionfo azzurro all’Olimpico di Roma.

PRIMO TEMPO

Al 5′ minuto retropassaggio sbagliato di Callejon, ne approfitta Dybala che serve Cristiano Ronaldo, il portoghese prova la conclusione ma si fa trovare pronto Meret. Al 14′ Douglas Costa tocca con il braccio Mario Rui in area, il portoghese cade ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 24′ prima occasione per il Napoli: Insigne batte un calcio di punizione ma il pallone colpisce il palo. Al 41 azzurri ancora vicini al vantaggio con Demme che prova la conclusione a tu per tu con Buffon, ma il portiere spedisce in angolo, poco dopo ci prova Insigne dalla distanza, anche in questa occasione ci arriva Buffon. Al 45′ l’arbitro assegna 1 minuto di recupero e al 46′ termina il primo tempo nel quale il Napoli ha fatto spesso fatica in fase offensiva a trovare spazi tra la difesa della Juve.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa azzurri più propositivi in attaco, Fabian Ruiz prova il tiro con il sinistro da fuori area ma spedisce il pallone fuori. Al 10′ grande parata di Meret sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Dybala. Dopo un minuto ci prova il Napoli con Milik, che al centro dekk0area prova un tiro al volo, ma il pallone termina alto. Al 90′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e per il Napoli ci sono due grandi occasioni: colpo di testa di Maksimovic sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Buffon salva quasi sulla linea, subito dopo ci prova Elmal ma spedisce il pallone sul palo. Ak 93′ termina la gara e si va ai calci di rigore e trionfa il Napoli.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (81′ Hysaj); Fabian Ruiz (80′ Allan), Demme, Zielinski (88′ Elmas); Callejon (66′ Politano), Mertens (67′ Milik), Insigne. A disp: Karnezis, Luperto, Manolas, Ghoulam, Younes, Lozano, Llorente. All.: Gennaro Gattuso

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado (85′ Ramsey), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (74′ Bernardeschi), Matuidi; Douglas Costa (65′ Danilo), Dybala, Cristiano Ronaldo. A disp: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, De Sciglio, Muratore, Rabiot, Zanimacchia, Olivieri, Vrioni. All.: Maurizio Sarri

Arbitro: Daniele Doveri (Roma)

Ammoniti: Mario Rui (N) Bonucci, Dybala (J).

Rigori: Dybala (J) parato, Insigne (N) goal, Danilo (J) alto, Politano (N) goal, Bonucci (J) goal, Maksimovic (N) goal, Ramsey (J) goal, Milik (N) goal.

Mariano Potena

 

Commenti