LA PARTITA – Atalanta-Napoli 2-0, gli azzurri cadono a Bergamo

Il Napoli perde a Bergamo contro l’Atalanta, la squadra di Gasperini va a segno all’inizio del secondo tempo prima con Pasalic e poi con Gosens.

PRIMO TEMPO

All’8′ Pilotano serve Mertens in area, il belga serve Fabian Ruiz che va a segno, ma la posizione di Mertens è in fuorigioco. Al 25′ ci prova l’Atalanta con Gomez su calcio di punizione, il tiro viene deviato ma c’è una grande parata di Ospina. Al 27′ Ospina viene ferito alla testa per uno scontro di gioco, il colombiano è costretto ad uscire in barella e al suo posto entra Meret. Il Napoli gestisce bene la prima frazione di gioco, soprattuto nella fase di non possesso, non rischiando di subire pericolose occasioni da parte dell’Atalanta. Al 45′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 48′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Subito ad inizio ripresa passa in vantaggio l’Atalanta: Fabian Ruiz perde il pallone, Gomez ne approfitta e serve Pasalic che spedisce il pallone in rete con un colpo di testa. Al 56′ arriva anche il raddoppio per ‘Atalanta, questa volta è Gosens che, servito da Toloi, va a segno sul secondo palo. Al 68′ occasione sprecata da Fabian Ruiz che da una buona posizione da fuori area spedisce il pallone di poco fuori. Al 76′ altra occasione per gli azzurri, questa volta con Koilibaly che di testa manda il pallone alto. All’80’ conclusione da fuori area di Mario Rui, Gosens respinge, Milik ne approfitta e va in rete ma la posizione del polacco è in fuorigioco. Il Napoli fa fatica a trovare il gol, l’Atalanta gestisce bene i minuti finali. Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Atalanta (3-4-2-1) – Gollini, Toloi (89′ Sutalo), Caldara (72′ Palomino), Djimsiti (81′ Hateboer); Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic (88′ Tameze), Gomez (88′ Muriel); Zapata. A disp: Rossi, Sportiello, Bellanova, Czyborra, Da Riva, Colley, Ilicic. All.: Gian Piero Gasperini

Napoli (4-3-3) – Ospina (30′ Meret), Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui, Fabian, Demme (73′ Lobotka), Zielinski, Politano (73′ Callejon), Mertens (57′ Milik), Insigne (58′ Lozano). A disp: Karnezis, Manolas, Hysaj, Ghoulam, Luperto, Elmas, Younes. All.: Gennaro Gattuso

Arbitro: Daniele Doveri (Roma)

Reti: 47′ Pasalic (A), 55′ Gosens (A)

Ammoniti: Toloi (A) Mario Rui (N).

Mariano Potena

Commenti