LE INTERVISTE – Napoli, Gattuso: “Squadra forte, lavoriamo sulla mentalità. Insigne fa la differenza”

Rino Gattuso, allenatore del Napoli, dopo il successo ottenuto contro la Roma è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Alleno giocatori forti e tante volte bisogna ricordarglielo. Dopo la finale di Coppa Italia dissi che bisognava pedalare e non parlare, visto che tanti di questi l’anno prossimo resteranno qui. Serve la mentalità vincente, bisogna pensare non all’io ma al noi”.

Che rapporto si è creato tra lei e Insigne?
“Penso che Lorenzo abbia caratteristiche su cui lavorare. Deve avere forza nelle gambe e provare a saltare l’uomo. Se le gambe l’aiutano, con la sua tecnica, può fare sempre la differenza. Mi guarda storto se lo tolgo gli ultimi 20 minuti, ma deve farsene una ragione. Però è molto intelligente, arriva subito alle cose e penso che questa sia la sua forza”.

Dove può migliorare questa squadra?
“Deve migliorare nella mentalità. Quando fa belle partite si siede questa squadra. Negli anni è sempre venuta a mancare dal punto di vista mentale quando c’era da fare il salto di qualità. I ragazzi devono pensare a costruirsi, migliorare giorno per giorno, non pensare che siano già arrivati”.

Che giudizio dai a Lozano?
“E’ un ragazzo che deve giocare a campo aperto, se deve palleggiare fa più fatica. Ha una velocità incredibe, ultimamente l’ho visto più sveglio. Deve migliorare e venire a legare, tante volte preferisce palla lunga e per come giochiamo è difficile”.

Cosa vuoi vedere nella tua squadra?
“Io voglio vedere in certi frangenti quello che fa Insigne, ossia dare una mano anche se è un attaccante. Noi facciamo un gran palleggio, ma dobbiamo riuscire a lavorare tutti correttamente. Per non far segnare l’avversario serve il lavoro di tutti i giocatori, in questo momento non si può fare in maniera diversa”.

Per quanto arrivate nei 20 metri finali, non segna tanto e prendete troppe ripartenze. Potete migliorare in questo?
“Bisogna attaccare lo spazio. Negli ultimi 20 metri a volte vogliamo fare troppe combinazioni strette, quando invece ci sono sempre 1-2 giocatori che attaccano lo spazio. Quest’aspetto possiamo migliorarlo”.

Si può dire che il Napoli ha una rosa ben strutturata?
“Sì, ci sono giocatori funzionali. Tutti quelli che entrano possono proporre un certo tipo di calcio, ce l’hanno dentro. Lobotka può giocare dal primo minuto, dà meno equilibrio ma più fantasia. E’ un giocatore con la palla. Elmas è un giovane molto interessante, Lozano sta dando una mano. Abbiamo giocatori importanti e funzionali al nostro tipo di calcio. La nostra rosa è molto molto importante”.

Che percentuale ti dai contro il Barcellona?
“Non so nemmeno se ci arriva al 7-8 agosto. Io ora penso alle altre 8 partite che abbiamo. Al Barcellona penserò tra due settimane, in questo momento dobbiamo pensare a non fare figuracce e crescere. Non si può pensare di regalare le partite agli avversari, bisogna metterci la gamba. Se entri duro, con la mentalità giusta, non devi avere la paura di farti male”. TMW

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu