LE ALTRE DI A: Atalanta micidiale macchina da gol, travolto il Brescia per 6 a 2

L’anticipo tra Atalanta e Brescia, terminato con il punteggio tennistico di 6 a 2 in favore dei bergamaschi,  ha aperto ieri la 33^ giornata di serie A, che riprende questa sera con altre sette gare tra cui Bologna – Napoli. La squadra di Gasperini si è confermata una micidiale ed insuperabile macchina da gol. Con quelli realizzati alla compagine bresciana, Gomez e compagni hanno violato la porta avversaria ben 93 volte. Per la cronaca erano 70 anni che in Italia nessuna squadra raggiungeva questa quota dopo 33 giornate di campionato. La formazione partenopea, infatti, nella stagione 2016-17, aveva fatto meglio degli orobici, avendo messo a segno 95 reti, però solo al termine del campionato. Le bocche da fuoco della compagine lombarda sono sono Muriel, 17 gol, l’ex Napoli  Zapata, 16, Ilicic 15,  Gosens, 9 reti, pur non essendo un attaccante ed infine Pasalic, 8. Nel vecchio continente, solamente  il Bayern Monaco è giunto a quota 100 gol in Bundesliga nelle 34 partite disputate. Di questo passo gli uomini di mister Gasperini potranno raggiungere e forse superare anche i tedeschi campioni di Germania.

Commenti