ANTEPRIMA PARTITA. Gattuso, a Bologna, medita 8 cambi, il messicano in campo dall’inizio?

Archiviato il pareggio casalingo con il Milan, questa sera il Napoli torna in campo in quel di Bologna per il turno infrasettimanale della 33esima giornata di serie A. Rino Gattuso, rispetto alla partita di domenica scorsa ha in mente un ampio turnover, infatti, si prevedono ben otto cambi. Tra i pali ci sarà il ritorno di Alex Meret, Nel reparto arretrato conferme soltanto  per Di Lorenzo e Maksimovic. Per il resto, Manolas prenderà il posto di Koulibaly e l’abanese  Hysaj sostituirà Mario Rui sulla corsia bassa mancina. In mediana rivedremo l’italo-tedesco  Demme, con Elmas e Zielinski a completare il reparto. Per quanto riguarda l’attacco, molto probabilmente, ci sarà un tridente inedito, con Lozano titolare dal primo minuto affiancato da Politano e Milik. Per il messicano qualora venisse confermata tale ipotesi sarebbe la prima gara da titolare in campionato da quando sulla panchina azzurra  siede Gattuso. L’unico precedente, difatti,  risale agli ottavi di Coppa Italia con il Perugia a Fuorigrotta, del 14 gennaio scorso. Prima dello stop forzato Lozano aveva giocato soltanto 61 minuti suddivisi  in 11 gare. Poi dalla partita vittoriosa del Bentegodi di Verona l’attaccante ha collezionato  126 minuti  in 6 giornate, con 2 gol all’attivo, il primo ai gialloblù e l’altro ai rossoblù genoani. Ovviamente al momento parliamo di indiscrezioni di formazione, niente di ufficiale. Per conoscere l’undici che scenderà in campo al Dall’Ara dovremo attendere fino a stasera alle 18,30 quando sarà diramato in maniera definitiva.

Commenti