Di Lorenzo: “Andiamo al Meazza con la massima determinazione e con il desiderio di riscattarci”

Ieri, nel corso della trasmissione radiofonica “Radio Gol”, in onda sull’emittente ufficiale del club partenopeo è intervenuto l’esterno destro azzurro Giovanni Di Lorenzo, il quale ha voluto rassicurare la tifoseria sul massimo impegno e sulla voglia di riscatto che oggi caratterizza la squadra in vista della supersfida contro il Milan di domenica sera. Ma ecco le dichiarazioni dell’ex Empoli nel dettaglio:

Domenica scenderemo in campo al Meazza con tanta concentrazione e con la convinzione di poter fare una bella prestazione, visto il desiderio di tutta la squadra di riscattarci dalle ultime sconfitte che, ovviamente, bruciano dentro. Inutile dire però che in questo periodo non siamo fortunati, abbiamo avuto anche tante assenze che sono pesate ma in verità le prestazioni non sono state così brutte come dimostrano gli applausi dei tifosi, a fine partita.  Adesso, ripeto, dobbiamo cancellare il passato e guardare avanti. Ci aspetta un avversario molto  forte che sta facendo benissimo. Sarà una gara  difficilissima ma lo stiamo preparando nel migliore dei modi  per portare a casa un risultato positivo. Il nostro obiettivo è sempre quello della vittoria e ci proveremo anche stavolta, noi siamo tutti concentratissimi. Se dipendesse da me giocherei sempre, io amo da morire il calcio, pur se la stanchezza, talvolta, si fa sentire ma la voglia di giocare prevale su tutto. Ringrazio la piazza napoletana per l’affetto dimostrato nei miei confronti e questo mi spinge ulteriormente a dare di più. Ma tutto il gruppo sente la carica dei tifosi e non vorremmo mai deluderli.  In Europa, il big match con il Barcellona sarà molto affascinante e difficile ma noi vogliamo proseguire il cammino internazionale e non ci spaventa nessun avversario. Abbiamo grande rispetto per il Barcellona, ma il Napoli darà battaglia in tutti i 180 minuti  per passare il turno”. 

Commenti