IL PUNTO SULLA A, terzultima giornata

Il Punto sulla A, dopo la terzultima giornata; alla luce dei risultati di questo turno, il campionato più tribolato e surreale della storia, a due giornate dal termine, ha già emesso i verdetti in testa ed in coda. La Juventus dopo il successo per 2 a 0 sulla Sampdoria ha conquistato lo scudetto per la nona stagione di fila, Inter, Lazio ed Atalanta hanno raggiunto matematicamente la qualificazione  ai gironi della prossima Champions League, Napoli, Roma e Milan, invece, parteciperanno alla seconda competizione continentale.  Tuttavia i rossoneri, sesti classificati, dovranno affrontare i preliminari di Europa League. In coda già retrocesse Spal e Brescia, il Lecce, al 99%, sarà la terza squadra a scendere in cadetteria, dopo il nuovo k o subito ieri a Bologna. Ma vediamo nel dettaglio quanto successo nel 36^ turno: Nelle zone alte successi, come detto dei bianconeri, dell’Inter, 3 a 0 ai danni del Genoa a Marassi, della Lazio 5 a 1 al Verona al Bentegodi, della Roma 2 a 1 contro la Fiorentina all’Olimpico, del Napoli 2 a 0 al Sassuolo, a Fuorigrotta, mentre hanno pareggiato per 1 a 1 Milan e Atalanta al Meazza. Nelle zone basse della classifica vittoria del Parma per 2 a 1 a Brescia e dell’Udinese a Cagliari, di misura. Pari per 1 a 1, tra Spal e Torino. Domani si riparte con la penultima giornata, apriranno il turno infrasettimanale Parma – Atalanta alle 19,30 e quindi Inter – Napoli alle 21,45.

Commenti