IL PUNTO SULLA A dopo il penultimo turno

La trentasettesima giornata di serie A, conclusasi ieri,  è stata all’insegna del gol. Moltissime, infatti, le gare in cui si sono registrate caterve di  reti, come  per esempio, in Sampdoria – Milan 1-4, Sassuolo – Genoa 5-0, Torino – Roma 2-3,  Fiorentina – Bologna 4-0, Verona – Spal 3-0.  Questo penultimo turno, dopo il successo del Lecce a Udine per 1 a 2 e la contemporanea disfatta dei genoani di Nicola, a Reggio Emilia, ha rimesso in gioco i salentini, oggi distanti un solo punto,  dai rivali rossoblù , per la permanenza nella massima serie. Si deciderà tutto nell’ultima giornata, in cui il Genoa ospiterà il Verona ed il Lecce il Parma. Resta tuttavia favorito il grifone che, vincendo contro gli scaligeri, oramai senza più motivazioni, condannerebbero la formazione di Liverani alla serie B. Da registrare ieri un altro k o dei bianconeri scudettati, in quel di Cagliari per 2 a 0. Oltre al duello salvezza resta ancora aperto il discorso per il secondo posto conteso tra Inter, Atalanta e Lazio racchiuse in un fazzoletto. Sabato sera sono in programma lo scontro diretto Atalanta – Inter e Napoli – Lazio, gara nella quale il capocannoniere del torneo, Ciro Immobile tenterà di ba battere il record i 36 reti, stabilito in maglia azzurra da Gonzalo Higuain. Tutto delineato invece per le posizioni in Europa League, Roma e Napoli direttamente ai gironi, mentre il Milan sarà costretto a disputare i preliminari.

Commenti