Gli interventi di Luca Marchetti, Antonio Petrazzuolo, Giusewppe Wilson e Antonello Valentini a Radio Marte

A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Luca Marchetti, giornalista 

“Osimhen?Aspettiamo solo il tweed di De Laurentiis. Al Lille andranno anche Manzi e probabilmente Karnezis che deve sciogliere le ultime riserve. Ci sono stati dei rallentamenti a causa del cambio dell’agente di Osimhen, ma di fatto l’accordo non è stato mai messo in discussione. 

Under e Boga, chi più vicino? Ad oggi Boga è più vicino al Napoli, ma sono entrambi ancora lontani. Una chiacchierata col Sassuolo il Napoli l’ha fatta, ma non credo valga i 40 milioni richiesti mentre Under potrebbe arrivare in azzurro solo se inserito nella trattativa Milik. A proposito di Milik e Juventus, Pellegrini, di proprietà della Juve, può essere una pedina da poter inserire nella trattativa. 

Caputo è esploso tardi, ma non credo possa andare a Napoli. Lozano non è un giocatore da Sassuolo perché guadagna tantissimo e non credo ne abbiano già parlato. 

Koulibaly è un giocatore straordinario per fisicità, tecnica e tattica. E’ un difensore raro e per questo i 60 milioni offerti non bastano. Se il Manchester City continua a giocare al ribasso, il Napoli fa bene a non sedersi neppure. Koulibaly oltretutto, ha anche dato grande apertura nei confronti del Napoli e per questo non necessariamente andrà via, non è uno fuori dal progetto. 

Non credo alla pista Veretout perchè sta molto bene a Roma e il club fa fatica a darlo via. Come sesto centrocampista, il Napoli credo possa prendere un giovane da far crescere. 

A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Antonio Petrazzuolo, giornalista

“I playoff è un’idea che mi piace perché renderebbe più entusiasmante il campionato. 

C’è stata una frenata del Manchester City per Koulibaly e questa è una buon notizia per i napoletani anche perché non è detto vada via: il Napoli non ha bisogno di vendere. 

Callejon? Lascio la porta aperta: può dire ancora la sua a Napoli. Percentuale di permanenza? Al momento siamo al 50%”.

A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Giuseppe Wilson, ex calciatore 

“Immobile? E’ vero che nell’ultima giornata può succedere di tutto, ma non credo che Ronaldo possa segnare 4 gol. Immobile scarpa d’oro? Ha raggiunto un record che merita. E’ difficile che vada via dalla Lazio e credo che lo stesso calciatore abbia capito che gli conviene fare il Re a Roma e non il principe a Napoli”. 

A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Antonello Valentini, dirigente

“Al di là di quella che può essere la paura dei cambiamenti,  questa dei playoff e playout può essere una strada per il futuro prossimo. Dubito che si possa attuare nel prossimo campionato perché occorre la condivisione delle 20 società e al momento non c’è. Ci sono club come Napoli, Roma e Lazio che possono avere più interesse di altre nell’adottarlo perchè pensano che attraverso questo meccanismo ci si possa avvicinare alla meta scudetto, ma ce ne sono altre che non sono d’accordo. Non è un caso che tra i 5 maggiori campionati, non si attua questa formula. Bisogna arrivare al Belgio o addirittura alla Danimarca per trovare playoff e playout in un campionato, ma Gravina fa bene a porre sul tavolo il problema. Bisogna ragionare con serenità, lasciando la parte gli interessi di bottega che invece in Lega finiscono per prendere il sopravvento. Certo, un campionato più competitivo fino alla fine può portare dei vantaggi, ma dubito che da qui ad ottobre si possa varare la formula giusta con i playoff”.  

Commenti