GdS: Gattuso intende trattenere l’ex bomber della Spal

I venti minuti disputati dall’ex bomber della Spal Andrea Petagna, contro il Pescara nell’amichevole di venerdì scorso al San Paolo, hanno colpito il tecnico azzurro Rino Gattuso. Il centravanti è stato autore di due assist al bacio e di una rete. Quello vista all’opera è un attaccante completo e pronto per giocare in una squadra di rango come il Napoli. Pertanto l’allenatore calabrese ha chiesto ai dirigenti del club partenopeo di non cedere Petagna perchè potrà essere certamente utile alla causa azzurra. Infatti l’ex spallino ha dimostrato di essere molto forte fisicamente, di saper tenere bene palla, di saper far salire i compagni e di essere utile a creare lo scompiglio tra i difensori avversari. Ecco spiegata la causa per la quale Gattuso ha posto il veto su un’eventuale cessione di Andrea, cessione che fino a poco tempo fa sembrava scontata. Al momento l’allenatore del Napoli si ritrova ben cinque attaccanti centrali, ma soltanto tre lotteranno per contendersi  la maglia di centravanti titolare, così come riporta la rosea nell’edizione odierna.

Commenti