Il Mattino: Napoli – Genoa: De Luca non ha firmato l’ordinanza per i 1000 tifosi al San Paolo

Da quanto si apprende dall’edizione odierna del quotidiano più in vista della città partenopea, ossia “IL MATTINO”, il governatore Vincenzo De Luca non ha ancora firmato l’ordinanza per l’ingresso di 1000 tifosi allo stadio San Paolo per domenica pomeriggio, in occasione del match Napoli – Genoa, valido per la seconda giornata di campionato. Del resto il presidente della regione Campania, peraltro confermatissimo nell’ultima tornata elettorale, non ha avuto neanche il tempo materiale, visti gli impegni politici per affrontare l’argomento.  Dunque, al momento, non è affatto certo il ritorno, seppur in minima parte, dei sostenitori azzurri nell’impianto di Fuorigtotta. Neanche l’ottimo rapporto tra il patron De Laurentiis ed il governatore, garantisce la riapertura dello stadio. I nuovi contagi registrati nella nostra regione, inoltre, non giocano a favore della tifoseria. Le Istituzioni sono, peraltro,  in attesa di conoscere gli effetti della riapertura delle scuole prevista tra domani e lunedì. Dal canto suo il calcio Napoli si auspica un’apertura maggiore dal 7 ottobre prossimo, data in cui potrebbe essere varato un nuovo decreto governativo che permetterebbe la presenza dei tifosi negli stadi in una percentuale del 20%, in base alla capienza effettiva degli impianti. Pertanto, qualora fosse confermata un’ipotesi del genere a Fuorigrotta potremmo vedere sugli spalti oltre 20.000 spettatori.

Commenti