Bergonzi: “Gol annullato al Napoli? Situazione abbastanza complicata, il VAR ha valutato un dato oggettivo”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Mauro Bergonzi, ex arbitro.

“Gol annullato per fallo di mano di Osimhen? Situazione abbastanza complicata. L’atterramento di Osimhen c’è stato, però c’è stato anche un gol. Potremmo anche suppore che in quel caso Pasqua abbia applicato il vantaggio. Il VAR però l’ha giustamente richiamato perché il tocco di mano c’è stato. Il VAR non può entrare nel merito della valutazione della trattenuta, perché è interpretabile. Il fallo di mano invece è oggettivo. La situazione è particolare però perché la trattenuta ha comunque portato un gol al Napoli. Non so se l’arbitro, da protocollo VAR, poteva fare un passo indietro. Di certo, nella fattispecie, il VAR ha comunicato un dato oggettivo, cioè un tocco di mano.
Sarebbe bello se si potesse spiegare cosa è possibile fare in un caso del genere, più unico che raro. Può fare da giurisprudenza per tutti. VAR a chiamata? Può dare possibilità in più alle squadre per risolvere determinati problemi. Non credo ci siano grandi ostacoli, credo si potrà fare. Con le giuste misure e adeguate al protocollo. Secondo me ci sarà la possibilità e sono anche d’accordo”.

Commenti