Luperto: “Che emozione affrontare il Napoli! Ho scelto di giocare a Crotone perché…”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Sebastiano Luperto, difensore del Crotone in prestito dal Napoli.
Crotone-Napoli? Sicuramente è un’emozione particolare perché ritrovo i miei compagni, però sono carico e motivato e ci tengo a fare bene. A noi serve tanto fare punti, quindi darò il massimo per ottenere ciò. Sicuramente sarà una gara durissima perché il Napoli è una grande squadra, però cercheremo in tutti i modi di metterli in difficoltà e di ottenere dei punti.

Azzurri da scudetto? Quest’anno il Napoli ha anche grandi riserve ed è molto competitivo sia in campionato che in Europa League. Secondo me non deve porsi limiti in questa stagione, ma deve giocare partita per partita e ottenere il massimo dei punti, poi si vedrà a fine campionato il risultato. Se c’è un allenatore che mi abbia dato qualcosa in più rispetto agli altri? A dire la verità mi sono trovato bene con tutti, perché ho avuto degli allenatori con grande personalità che mi hanno insegnato tanto.
Se desideravo più spazio? A Napoli ho fatto un percorso di crescita positivo seconde me, ma quest’anno mi serviva fare maggiore esperienza e giocare più partite possibili. A Napoli con calciatori di grande qualità come Koulibaly, Manolas e Maksimovic mi sarebbe stato difficile giocare un campionato intero, per questo sono qui. Crotone è un’avventura importante per me e già mi sento molto cresciuto. So però che dovrò continuare così e acquisire sempre più esperienza in questo campionato così duro come la Serie A.

A Crotone voglio acquisire più esperienza e dimostrare le mie qualità. Sto crescendo molto, ma devo fare ancora più esperienza e affermarmi ancora di più in questo campionato che è davvero difficile”.

Commenti