De Laurentiis blocca la cessione di Valdifiori, il regista con ogni probabilità resterà a disposizione di Sarri

A TV luna, nel corso di Focus di Raffaele Auriemma è intervenuto Mario Giuffredi, procuratore di Hysaj, Sepe e Valdifiori che questo pomeriggio ha incontrato il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis:”Oggi pomeriggio abbiamo incontrato il Presidente De Laurentiis e Chiavelli, è stato un incontro piacevole, abbiamo parlato del rinnovo contrattuale di Hysaj ed anche di Valdifiori.
Il presidente ha bloccato la cessione, ci aggiorneremo prossimamente per tutto, ma crede molto in Mirko. È stato lui a volerlo fortemente, ci tiene molto perché ha grande stima per il ragazzo ed è per questo che ha bloccato tutto.
Sepe? Il Napoli non ha ancora deciso le gerarchie dei portieri, non abbiamo mai parlato della volontà di andar via , il ragazzo è in ritiro. Se rimarrà a Napoli come secondo portiere continuerà l’avventura azzurra, se invece non dovesse essere così penseremo ad altre situazioni. Se non dovesse restare al Napoli, non penso che possa esser Rafael il secondo ma credo che il Napoli viri su altri nomi. Sepe è sempre piaciuto all’Atalanta, a Sartori in particolar modo, però non siamo mai scesi nei dettagli perché dovremmo capire anche il futuro di Sportiello, ma potrebbe essere un’idea Bergamo. Il capitolo portieri però sarà in evoluzione. Se Sepe dovesse andar via, lo farà solo a titolo definitivo non vuole più giocare in prestito.
Abbiamo parlato con il Presidente, è stato molto disponibile, è stato un pomeriggio ricco di dialogo su Hysaj, ma dovremmo aggiornarci, non a Dimaro, con il ragazzo e la famiglia per capire le volontà del calciatore, ma siamo ottimisti.”
Commenti

Questo articolo è stato letto 687 volte