LE INTERVISTE – Koulibaly: “Il ko fa male, ma Napoli da scudetto. Insigne? In campo si dicono tante cose”

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, dopo la sconfitta rimediata sul campo dell’Inter è intervenuto al microfono di Sky Sport: “Una sconfitta che fa male perché abbiamo fatto la partita giusta, con mentalità giusta, dimostrando cose molto positive. Peccato per il rigore, ma siamo stati solidi per tutta la gara e abbiamo creato. Abbiamo alzato anche il nostro livello di gioco quando siamo rimasti in dieci, per questo ci dispiace veramente non averla almeno pareggiata”.

Come hai vissuto l’espulsione di Insigne?
“In campo si dicono tante cose. Lui non ha detto qualcosa di importante, ma l’arbitro ha deciso così. A noi dispiace perché perdiamo un gran giocatore almeno per una partita, e speriamo che non salti tante partite perché abbiamo bisogno di lui. Ma la squadra deve lavorare anche su questo”.

Il Napoli di stasera è da scudetto?
“Questo dovete dirlo voi. Noi lavoriamo per fare il maggior numero di punti possibile. Diciamo di sì, ma dobbiamo essere consapevoli che la strada è lunga. Ora c’è una gara molto importante con la Lazio, sarà un test per la nostra mentalità. Proveremo a prendere punti”.

Questo Napoli è più forte del Napoli di Sarri?
“Ogni domenica mi fanno questa domanda. Io posso dire soltanto che è una squadra diversa. Il Napoli di Sarri è passato, ora c’è il Napoli di Gattuso, un po’ più diretto e che sta facendo punti. Dobbiamo solo dimostrare che abbiamo la mentalità giusta e prendere punti contro le grandi, poi saremo sulla stessa strada del Napoli di Sarri”.

Chi criticava la coppia Manolas-Koulibaly non capiva nulla?
“Quand’è arrivato Kostas io ho dovuto adattarmi. E’ stato un anno di transizione. Quest’anno abbiamo parlato, sappiamo cosa fare qualunque sia l’interprete in difesa. L’obiettivo è prendere meno gol possibile, se vuoi stare davanti bisogna avere la miglior difesa. E’ un lavoro che facciamo ogni giorno in allenamento”. TMW

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu