Gli interventi di Gennaro Iezzo, Vittorio Sanna, Fulvio Marrucco e Carlo Laudisa a Radio Marte

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Gennaro Iezzo, ex calciatore.
“Fabian Ruiz? Arrivato a Napoli sembrava potesse fare questo tipo di gioco ma a un certo punto si è quasi seduto. Non si trova in quel ruolo, magari fa più fatica. Però quando sei in difficoltà, il centrocampo a tre sicuramente dà più garanzie. Mercato di gennaio? Io non mi aspetto nulla, è un mercato un po’ strano. Difficile portare giocatori di spessore in questa sessione. Mi aspetterei più che altro un cambio di mentalità”.

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Vittorio Sanna, giornalista.
“Rog? Era un elemento determinante, stava garantendo equilibrio sacrificando le sue caratteristiche. In qualche modo guidava Marin in mediana. Ora sarà costretto Di Francesco a rivedere un po’ i piani, magari riportando Nandez in un ruolo più arretrato. Joao Pedro? Senza dubbio è il giocatore da prendere in esame. Anche Nandez va tenuto d’occhio”.

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Fulvio Marrucco, agente.
“Il Napoli dovrà cercare di monetizzare qualcosa e ridurre la rosa. Milik? Bisognerà capire se il Napoli riceverà una cifra simbolica per il giocatore o se il ragazzo arriverà a zero.
A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Carlo Laudisa, giornalista.
“Ci saranno scambi, tanti hanno bisogno di cambiare, chi più e chi meno. Ci sono giocatori in scadenza e il Napoli ne sa qualcosa con Milik, Hysaj e Maksimovic. C’è da gestire anche Malcuit. Ci sono situazioni che fino alla fine della sessione terranno banco. Milik? Ci sono anche aspetti diplomatici e politici. Emerson Palmieri? Al Chelsea c’è in esubero anche Marcos Alonso, bisogne vedere cosa farà Lampard. Il Napoli peraltro ha sempre Ghoulam, dovrebbe quindi uscire anche lui per poter permettere a Gattuso di dargli spazio”.

Commenti