Luca Marchetti: “Milik ha trovato l’accordo, De Laurentiis più morbido. Non ci sarà clausola anti-Italia”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Luca Marchetti, giornalista ed esperto di mercato.

“Milik? Ci siamo, ha raggiunto l’accordo con il Napoli sulle vertenze, De Laurentiis è molto più morbido. Pare non ci siano ostacoli per la cessione al Marsiglia. Si chiude una pagina tormentata del mercato recente del Napoli. Le cifre che conosciamo sono 8 milioni + 4 milioni di bonus + 20% di rivendita. Clausola anti-Italia? Non c’è, all’inizio c’era una chance per impedirgli il ritorno in Italia nei prossimi 2-3 anni ma è stata una delle prime cose ad andare via.
Firpo? Al Napoli piace. Emerson Palmieri? Se non esce nessuno, non arriverà. Juventus-Napoli? Partita a scacchi determinata dagli episodi. Forse poteva avere più coraggio e poteva mettere più in difficoltà la Juventus. Non credo però che all’inizio della gara Gattuso abbia chiesto di tirarsi indietro. Centravanti? Petagna è un ottimo giocatore ma è evidente che non è la prima scelta nel Napoli. Terzino mancino? Fino a quando ci sono alcuni giocatori in rosa il Napoli non può fare il passo più lungo della gamba. Il mercato ha necessità più economiche che tecniche. Caleta Car o Kamara? I buoni rapporti possono aiutare ma non credo che il Napoli possa interessarsi in questa finestra di mercato. Ricci e Parisi? Due ottimi giocatori, il Napoli è sicuramente su Ricci e su Parisi non c’è solo il Napoli.
Io non credo che il Napoli abbia difetto di personalità, penso che abbia già uno spessore buono. Non penso che giocatori come Koulibaly e Mertens non ne abbiano”.

Commenti