Chiariello: “Gattuso? Il tecnico ha minacciato di dimettersi. Sono stato solo consequenziale. Spalmatori di mer…, non fate figure di mer…”

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show, Umberto Chiariello ha rilasciato queste dichiarazioni: “Le parole di Gattuso? Rispondo a lui ed ai cosiddetti spalmatori di merda, come si chiamano in politica. Il signor Gattuso ha più volte minacciato le dimissioni, le andate al Milan per far pagare il suo staff anche se il Milan non voleva procedere con Gattuso. Il 20 novembre scorso, dopo la sconfitta del Napoli contro il Milan, Gattuso ha minacciato di lasciare la squadra (come si è letto su tutti i principali quotidiani), volendosi dimettere. Nel gennaio 2021 continua a dire che manca il veleno: se un allenatore dopo un anno esatto continua a dire che manca questo veleno, e tu allenatore ti rendi conto che hai fallito l’aggancio alla zona scudetto e visto che sei tu che minacciato le dimissioni, allora dovresti essere consequenziale. Se, invece, Gattuso ritiene di avere ancora la possibilità di trovare la quadra allora prosegui. Ora il Napoli un ciclo terribile di partite, solo il Parma sulla carta è facile: qui si vedrà la tua abilita, Gattuso. Mi fanno ridere i miracolati che ancora oggi parlano di contratto che sarà depositato ad ore. De Laurentiis il contratto a Gattuso, ad oggi, non vuole rinnovarlo ma neppure vuole mandare via l’allenatore, come ho sempre detto. Andare in semifinale di Coppa Italia è il minimo sindacale. La calunnia? È venticello: come si diceva nel barbiere di Siviglia di Rossini. Mi hanno detto che sono stato telecomandato ma De Laurentiis non ha mai pensato alle dimissioni di Gattuso, è sempre stata farina del mio sacco. Ho sentito dire che ho interessi personali con De Laurentiis: sorrido, siete davvero arretrati. Siete fermi alla mia ex attività. C’è Mariano Maioccola che fa questa attività oggi a Napoli di riprese. Se qualcuno pensa che le mie parole siano legate al mondo delle riprese sportive, almeno informatevi su quelle che sono le mie attuali attività. Spalmatori di merda, non fate figure di merda”.

Commenti