IL PUNTO SULLA A, 23esima giornata

Con l’ultimo posticipo di questa sera che vedrà scendere in campo all’Alianz Stadium di Torino, Juventus e Crotone, andrà in archivio anche la giornata numero 23 del massimo campionato italiano che nella domenica del derby meneghino ha registrato il travolgente successo dell’Inter sul Milan per 3 a 0. Una vittoria che  ha portato la formazione di Conte, ad allungare,. in classifica sui cugini, il vantaggio  a quattro punti. Nelle zone alte della classifica fa un altro grosso passo in avanti l’Atalanta che si è sbarazzata del Napoli, a Bergamo, per 4 a 2, infliggendo agli azzurri un’altra pesante batosta che allontana gli uomini di Gattuso dalla zona Champions, zona attualmente occupata, oltre alle due milanesi, dalla Roma che ha chiuso sullo 0 a 0 la sfida del Vigorito con il Benevento e molto probabilmente dai bianconeri, nel caso di un successo contro i calabresi. Incalzano dietro, la Lazio, e l’Atalanta. L’altro risultato di questo turno domenicale è stato il pari per 2 a 2 tra Parma e Udinese, nel lunch match delle 12.30.  Negli anticipi del venerdì e del sabato ricordiamo invece  i successi della Fiorentina sullo Spezia, del Torino a Cagliari, della Lazio contro la Sampdoria e i pareggi tra Genoa e Verona e tra Sassuolo e Bologna. Domani, intanto torna la Champions con le restanti gare  dell’andata degli ottavi. Per le due italiane impegnate partite delicatissime contro due colossi europei; infatti domani i biancocelesti affronteranno, all’Olimpico, il Bayern Monaco, mentre mercoledì i nerazzurri di Gasperini se la vedranno con il Real Madrid allo stadio di Bergamo. Giovedì, infine, toccherà a Milan, Roma e Napoli tornare in campo, in casa,  per le tre partite di ritorno dei sedicesimi di Europa League, rispettivamente contro Stella Rossa, Braga e Granada. Il compito più difficile è quello dei partenopei chiamati all’impresa per ribaltare il 2 a 0 conseguito, all’andata, dalla formazione andalusa.

Commenti