PALLANUOTO – La Cargomar Rari Nantes Napoli chiude il girone d’andata in casa del Play Off


Domani a Pozzuoli l’ultima di andata, Marsili: “Avversario insidioso, serve una prova di qualità”

A una settimana di distanza dall’ultima uscita, il 9-5 ai danni dell’Azzurra ’99, la Cargomar Rari Nantes Napoli torna in vasca per la sfida che chiude il girone d’andata. Sulla strada dei ragazzi di Marsili c’è il Play Off, formazione di casa a tutti gli effetti visto che il match è in programma domani, giovedì 17 giugno alle 20.15, proprio nella piscina del Play Off di Pozzuoli.
La Rari guida la classifica del girone A con nove punti in tre partite, il Play Off di punti ne ha conquistati tre (una vittoria sul Villani e due sconfitte contro Azzurra e Vomero) ma ha incassato lo stesso numero di reti della capolista: venti. Un avversario da prendere con le molle, insomma, e da affrontare con la dovuta concentrazione.
“Una sfida da non sottovalutare e da giocare con qualità e serietà”, mette in guardia Elios Marsili nel giorno dell’intitolazione al nonno Mario Abbate, mito della canzone napoletana, di un Largo nel quartiere Arenella. “Il Play Off ha battuto il Villani che ci aveva creato delle difficoltà, è una squadra più abituata di noi a giocare su un campo dalle dimensioni molto piccole. Dovremo cercare subito di incanalare il risultato su binari a noi favorevoli”. Nessun calcolo in vista dell’impegno successivo contro il Vomero: “La partita da vincere è anzitutto questa contro il Play Off, poi penseremo alla prossima. Probabilmente faremo un po’ di alternanza soprattutto tra i più giovani, tenendo però ben presente che non possiamo permetterci passi falsi. Non possiamo vanificare – conclude Marsili – quanto di buono fatto nelle prime partite”.
Nel fine settimana, infatti, per la Cargomar Rari Nantes Napoli è in programma un altro match di campionato. Sabato 19, sempre nella piscina del Play Off di Pozzuoli, si gioca il match contro il Vomero, probabilmente decisivo per il primo posto nel girone.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu