VELA – Vitamina Cetilar secondo a Porto Cervo

Sette regate concluse in tre giorni, con risultati mai oltre il sesto posto – una vittoria, due secondi, due terzi, un quarto e un sesto – e un successo finale sfuggito per due soli punti: è il bottino del Club Swan 36 Vitamina Cetilar, impegnato fino a ieri, in Sardegna, nello Swan Sardinia Challenge, seconda tappa della Nations League riservata alle imbarcazioni monotipo del cantiere Nautor’s Swan.

L’imbarcazione griffata Cetilar®, timonata dall’imprenditore Andrea Lacorte, assoluto protagonista in questa prima fase della stagione sia nell’ambito dei catamarani M32 che dei monotipi Swan, ha duellato fino all’ultima prova con GSpot di Giangiacomo Serena di Lapigio, che a Scarlino, il mese scorso, aveva concluso la prima tappa del circuito proprio alle spalle dell’equipaggio capitanato da Lacorte. E che per soli due punti, è riuscito a concludere la tappa sarda al primo posto, approfittando anche del fatto che sabato, ultimo giorno con tre prove in programma, la flotta è rientrata a terra con un nulla di fatto per mancanza di vento.

Classifica dei Club Swan 36 che resta immutata, quindi, e vittoria finale per GSpot, davanti a Vitamina Cetilar e a Farstar di Lorenzo Mondo.

“Prima di tutto, complimenti ai nostri amici di GSpot per la vittoria, ennesima tappa di un duello che va avanti da tempo e che rende queste regate ancora più esaltanti”, sono le parole di Andrea Lacorte a fine evento. “E’ un peccato che il vento ci abbia mollato proprio all’ultimo impedendoci di lottare per il successo anche il sabato, ma fa parte del gioco. Per quanto ci riguarda, siamo soddisfatti, perché abbiamo avuto conferma del valore del nostro equipaggio e delle sue capacità, non facile in una classe dal livello così alto come quella dei Club Swan 36, in cui basta davvero poco, anche solo una semplice distrazione, per ritrovarsi nelle retrovie. Noi invece siamo sempre lì, a, lottare per le posizioni di vertice, e questo è davvero un bel segnale, nonché una forte iniezione di fiducia in vista delle prossime tappe della Nations League a Palma di Maiorca”.

A bordo di Vitamina Cetilar, in regata per lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, il timoniere Andrea Lacorte, i triestini Gabriele Benussi (tattico) e Alberto Bolzan (randista), il Team Manager Matteo De Luca, Diego Battisti, Alessandro Frizzarin e Giovanni Bucarelli.

Commenti