Napoli, torna Beppe Santoro: sarà Team Manager

A otto anni dall’ultima volta, torna a Napoli Beppe Santoro, storico dirigente dei primi anni dell’era De Laurentiis.

Santoro ricoprirà il ruolo di team manager della nuova squadra di Luciano Spalletti che comincerà il lavoro la prossima settimana. Il nuovo dirigente napoletano aveva sposato l’azzurro nel 2004 lasciando l’Avellino e accettando l’offerta del neonato club di ADL, e poi aveva lasciato il Napoli nel 2013 insieme con Walter Mazzarri, seguendo l’allenatore toscano sia nell’avventura all’Inter che in quella con il Torino due anni fa.

Il primo grande ritorno del club di De Laurentiis, dunque, non è di un calciatore ma di un dirigente, quella di Santoro a Napoli è una storia di successi fin nelle selezioni giovanili azzurre: fu lui a scoprire Lorenzo Insigne, acquistandolo dalla scuola calcio Olimpia Sant’Arpino per 1500 euro nel 2006 e a portare titoli importanti nelle selezioni giovanili. Un napoletano per il Napoli, che in nove anni di lavoro aveva saputo farsi apprezzare ad ogni latitudine dai tifosi e dal club, fino all’incontro con Mazzarri e al ritorno di queste ore in un nuovo Napoli che dovrà rilanciarsi dopo l’esperienza con Gattuso.

GianlucaDiMarzio.com

Commenti