Higuain, il fratello: “Via da Napoli per colpa di De Laurentiis”

Nicolas Higuain parla dell’addio di Gonzalo al Napoli. Il giocatore ha sempre contestato l’operato di Aurelio De Laurentiis e lo fece capire anche nell’esultando di un gol segnato con la maglia della Juventus, in cui rivolto al patron della SSCN disse: “E’ tua la colpa”. Ora anche il fratello dell’attaccante argentino ritorna ad attaccare De Laurentiis. Secondo Nicolas Higuain c’era stata una parola data con la società azzurra e “per me è più importante la parola data che una carta firmata”.

Secondo il fratello e agente di Gonzalo Higuain il problema era legato ad aumenti di ingaggio o “questioni economiche. Avevamo chiesto cose per aiutare la società a crescere e migliorare le cose. Immaginate che Gonzalo è stato sette anni al Real Madrid, stiamo parlando di un’esperienza incredibile nel mondo del calcio. Quando lui ha proposto delle cose al Napoli per aiutare a crescere, De Laurentiis non ha voluto ascoltarlo” dice al portale Tuttonapoli.

Quando si è presentata la Juventus pronta a pagare la clausola è stato lo stesso Gonzalo Higuain a non voler parlare più con De Laurentiis. “Non era una questione economica ma cose per migliorare la squadra, infrastrutture e campo di allenamento. Lui ( de Laurentiis ndr) ascoltava e poi si faceva uscire le cose dall’altro orecchio”. Lo stesso Higuain aveva ammesso solo qualche settimana fa che già dopo il primo anno al Napoli voleva andare via, ma lo convinse Sarri a restare.

Fonte: napolipiu.com

Commenti