Il Tar rigetta il ricorso del Chievo, rimane in C

Il Tar rigetta il ricorso del Chievo, lo comunica il Cosenza, ripescato in B, nel suo sito ufficiale: “Con decreto n.04163/2021 il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio rigetta il ricorso proposto dal Chievo Verona per l’annullamento previa sospensione dell’efficacia della decisione del Collegio di Garanzia dello Sport. Il tribunale amministrativo, presieduto dal magistrato Francesco Arzillo, ha respinto l’istanza cautelare monocratica”. 

Commenti