Tambre, morto Maurizio Casagrande il triatleta investito e ucciso da un’auto

Tragico incidente nella mattinata di Ferragosto a Tambre (Belluno), lungo la strada provinciale 28. La vittima è Maurizio Casagrande, triatleta di 44 anni della provincia di Treviso: nato il 21 luglio del ‘77 e residente a Vittorio Veneto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi.

Per cause in corso di accertamento il ciclista è stato investito e ucciso da una Fiat Punto. Nonostante il soccorso del Suem 118, intervenuto anche con l’elisoccorso e le lunghe manovre di rianimazione, l’uomo è morto sul posto. Stando a una prima ricostruzione il ciclista stava scendendo lungo la provinciale mentre l’auto guidata da un automobilista residente a Tambre, stava salendo. Non appena saputo dell’incidente anche il sindaco di Tambre, Oscar Facchin, è andato sul posto.

Corriere.it

Commenti