Lorenzo Insigne abbandona il ritiro azzurro per essere vicino al padre che dovrà sottoporsi ad un intervento

Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne, ieri, ha abbandonato il ritiro della nazionale azzurra per essere vicino al padre, il quale dovrà sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico. Dunque il fantasista ha avuto un permesso per motivi familiari, mentre l’ex compagno di squadra al Pescara, Ciro Immobile è stato costretto a lasciare il gruppo di Mancini, impegnato questa sera, a Reggio Emilia contro la Lituania,, a causa di un affaticamento muscolare. Anche Nicolò Zaniolo non sarà della partita per via di una contusione al ginocchio sinistro, rimediata nell’ultima gara contro la Svizzera, a Basilea. In virtù di tali defezioni, il pacchetto offensivo dell’Italia, stasera, sarà tutto nuovo. Molto probabilmente il ct Roberto Mancini si affiderà al trio d’attacco composto dai giovanissimi  Kean e Raspadori, affiancati dall’esperto  Bernardeschi. A dare la notizia di queste assenze forzate un comunicato della FIGC., diramato nella serata di ieri.

Commenti