LA PARTITA – Napoli-Cagliari 2-0, gli azzurri vincono al Maradona con Osimhen e Isnigne

PRIMO TEMPO

Al 12′ passa in vantaggio il Napoli con Osimhen: gran cross di Anguissa per Zielinski, il polacco serve il nigeriano e spedisce il pallone in rete. Al 25′ Osimhen si invola verso l’area con velocità, prova la conclusione ma il pallone termina di poco fuori. Azzurri molto propositivi e in controllo della partita per tutta la prima frazione di gioco. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 55′ calcio di rigore per il Napoli per un fallo di Godin su Osimhen, dal dischetto non sbaglia Insigne.al 64′ tiro di Zielinski in buona posizione in area, ma spedisce il pallone di poco fuori. Il Napoli gioca con sicurezza e gestisce bene il pallone, all’89’ ci prova anche Petagna che prova la conclusione ma ci arriva Cragno. Al 90′ l’arbitro assegna tre minuti di recupero e al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-2-3-1); Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz (88′ Demme); Politano (68′ Lozano), Zielinski (68′ Elmas), Insigne (76′ Ounas); Osimhen (76′ Petagna). All. Spalletti. A disp. Zanoli, Manolas, Jesus, Meret, Mertens, Malcuit, Marfella.

Cagliari (4-5-1): Cragno; Caceres, Walukiewicz (68′ Ceppitelli), Godin, Zappa; Nandez, Deiola (68′ Keita), Marin, Strootman (85′ Grassi), Lykogiannis (85′ Pereiro); Joao Pedro. All. Mazzarri. A disp. Oliva, Bellanova, Aresti, Radunovic, Pavoletti, Altare, Carboni.

Arbitro: Piccini di Forlì

Reti: 11′ Oshimen, 57′ Insigne (r)

Mariano Potena

Commenti